5 modi per pulire i mattoni a vista in soggiorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per arredare il nostro soggiorno abbiamo optato per una serie di materiali naturali, come ad esempio il cotto per i pavimenti e i mattoni a vista per una parete o per il caminetto, è importante sapere che per pulirli ci sono molti metodi da adottare, per ottenerli liberi da macchie e da screpolature. A tale proposito, ecco una lista con 5 modi per massimizzare il risultato.

26

Utilizzare una spazzola di metallo

Se i mattoni a vista si presentano sporchi magari di grasso o di vernice, per pulirli a fondo, possiamo utilizzare una spazzola di metallo ma non troppo ruvida. Per massimizzare il risultato strofiniamo la superficie, poi con della tela abrasiva a grana sottilissima, eliminiamo anche i graffi generati da questa operazione. Infine applichiamo della cera, che poi lucidiamo con un panno di lana.

36

Usare una spugna con olio paglierino

Se la superficie dei mattoni a vista nel soggiorno è soltanto opacizzata, e richiede una pulizia atta a farla diventare di nuovo presentabile, possiamo usare una spugna imbevuta con dell'olio paglierino a scelta tra quello rosso e il giallo. Dopo l'applicazione l'olio si lascia asciugare, e poi è sufficiente un panno pulito per ottenere di nuovo i mattoni lucidi e puliti come in origine.

Continua la lettura
46

Applicare della cera liquida

Anche della cera liquida da applicare con un pennello su tutta la superficie, è una valida alternativa ai precedenti metodi illustrati per la pulizia dei mattoni a vista. L'ideale è quella specifica per laterizi in cotto, e che va lasciata comunque in posa per una buona mezz'ora, prima di strofinare i mattoni con un panno di cotone e successivamente con uno di lana.

56

Usare un potente compressore

Se i mattoni a vista risultano sporchi e sono di base porosi, per pulirli a fondo anche in presenza di inchiostro indelebile, magari applicato per gioco dai nostri bambini, possiamo rimediare all'inconveniente usando un potente compressore; infatti, il gettito violento dell'aria è in grado di rimuovere agevolmente le macchie, e dopo l'operazione si possono utilizzare delle cere liquide o solide per ridargli la lucentezza originale.

66

Carteggiare con la tela abrasiva

Se le macchie sui mattoni a vista sono localizzate in diversi punti e non particolarmente ostili, per evitare di pulire con materiali abrasivi l'intera superficie, possiamo carteggiarla con una tela abrasiva a grana sottile, leggermente imbevuta in acqua o in alcool. In entrambi i casi per eliminare l'alone di bianco, si applica poi come finitura dell'olio paglierino, della cera o ancora del flatting spray, se la superficie in origine è stata trattata con questo prodotto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ricostruire i mattoni faccia a vista

Il mattone, quello comunemente usato in edilizia sia per realizzare muri che per diversi tipi di decorazioni, richiede una particolare abilità nella posa. Tuttavia anche se si tratta di restaurarli, specie se appaiono vistosamente danneggiati come ad...
Pulizia della Casa

Come pulire i mattoni refrattari

Negli ultimi anni l'utilizzo dei mattoni refrattari è diventato nuovamente molto diffuso. I mattoni refrattari sono elementi da costruzione, che vengono utilizzati per la costruzione non solo di vari elementi da esterno come ad esempio dei barbecue o...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti interne con i mattoni

Le pareti di mattoni venivano realizzare nelle vecchie costruzioni rustiche ed erano lasciate allo stato grezzo per evitare di sostenere ulteriori costi per l'intonacatura. Oggi, invece, i muri interni di mattoni sono diventati una vera e propria tendenza,...
Ristrutturazione

Come decorare casa con mattoni a vista

Chi non ha mai sognato di vivere in un loft di New York? Ovviamente non possiamo garantire lo stesso panorama ma una cosa è certa: si può benissimo ricreare la stessa atmosfera. Come? Non è difficile se deciderai di decorare una parete di mattoni a...
Ristrutturazione

Come pavimentare con mattoni autobloccanti

I mattoni autobloccanti rappresentano la soluzione ideale per chi desidera aggiungere una pavimentazione esterna senza dover eseguire dei massicci lavori per l'installazione. Questi mattoni, infatti, poiché vanno incastrati l'uno nell'altro, non necessitano...
Ristrutturazione

Come Praticare un'apertura in un muro di mattoni

Una casa a volte può comportare due tipi di interventi: una manutenzione ordinaria ed una straordinaria. A quest'ultima categoria appartengono i lavori che comportano la demolizione di opere murarie oppure la loro costruzione. Spesso per migliorare la...
Esterni

Come installare le lanterne su una parete di mattoni

Se in casa abbiamo una o più pareti realizzate con i mattoni e lo stesso dicasi in un giardino, possiamo applicare delle lanterne senza particolari problemi, purché usiamo metodi adeguati e soprattutto gli attrezzi giusti. A tale proposito ecco una...
Esterni

Come eseguire e scegliere il coronamento del muretto di mattoni

Se hai costruito un muretto in mattoni è giunto il momento di eseguire la copertura dello stesso: il suo "coronamento". Le ragioni sono essenzialmente due: estetiche e funzionali. Oltre all'aspetto, infatti, è necessario proteggere il mattoni e i giunti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.