5 modi per evitare di sporcare il bagno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sogno di una casa bellissima, perfettamente ordinata e splendente è semplicemente un sogno irrealizzabile, o quasi! Ogni giorno infatti, l'ambiente domestico ci richiede cure e attenzioni per essere sempre a regola d'arte. Eppure, per mantenere le pulizie sotto controllo possono essere sufficienti una manciata di buoni consigli pratici, soprattutto per l'igiene della stanza da bagno. Andiamo allora a scoprire insieme 5 modi per evitare di sporcare il bagno.

26

Manteniamo la stanza da bagno libera

Per evitare di sporcare il bagno, e trovarlo ogni giorno in preda al caos, cerchiamo di mantenerlo sempre sgombero e libero. Per farlo ottimizziamo gli spazi e sfruttiamo i cassetti. Ci basterà infatti riporre gli asciugamani, i detersivi e i prodotti per la cura personale nell'armadietto del bagno. Ovviamente non dimentichiamo di munire la stanza da bagno di un cesto per riporre la biancheria sporca. Con questo pratico trucco il bagno si manterrà pulito e ordinato molto più a lungo.

36

Asciughiamo regolarmente le superfici del bagno

Per far apparire un bagno in disordine e sporco purtroppo basta molto poco. Per questo motivo è importante imparare a prendere delle piccoli abitudini che ci aiuteranno a mantenerlo sempre perfetto! Dopo aver utilizzato il lavabo, asciughiamolo velocemente con un semplice panno in microfibra. Ovviamente non dimentichiamo il rubinetto! In questo modo elimineremo le antiestetiche macchie lasciate dall'acqua e potremo sfoggiare un bagno splendente!

Continua la lettura
46

Eliminiamo i tappeti

I tappeti sono indubbiamente bellissimi, riscaldano l'ambiente e arricchiscono l'arredamento. Eppure, possono trasformarsi in un vero e proprio ostacolo nella pulizia domestica! In bagno i tappeti rischiano infatti di diventare un ricettacolo di sporco, come capelli e polvere. Utilizziamo invece dei teli, da sistemare sul pavimento quando usciamo dalla doccia. Ci basterà poi sistemarli sul calorifero, o all'aria aperta, per averli subito asciutti e nuovamente pronti all'uso! In questo modo mantenere pulito il pavimento sarà un gioco da ragazzi!

56

Profumiamo l'ambiente

Un profumo fresco, frizzante e leggero può essere la nostra arma segreta per evitare di trovare il nostro bagno sporco e grigio. Optiamo per delle fragranze naturali come gli oli essenziali, garantiranno alla stanza da bagno un duraturo profumo di pulito.

66

Passiamo un panno cattura polvere sul pavimento

Il pavimento del bagno è sicuramente il più a rischio di schizzi e sporco. Per evitare di trovarlo sempre sporco, teniamo a portata di mano una scopa cattura polvere. Con un semplice gesto elimineremo capelli, sporco residuo e polvere! Ci basterà poi cambiare il panno e sostituirlo con uno nuovo e il bagno sembrerà sempre come appena pulito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti con l'aceto

Per pulire tanti ambienti e superfici all'interno della nostra casa ci sono una moltitudine infinita di prodotti, ma ormai quasi nessuno è più naturale al 100%. Questo può comportare tutta una serie di problemi: allergie, eruzioni cutanee ecc. Se volete...
Ristrutturazione

Come trasformare una scala in una libreria fai da te

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, con un minimo di dimestichezza manuale è possibile realizzare degli oggetti fai da te davvero eleganti e originali, utilizzando spesso una base apparentemente banale come una scala, senza dunque...
Ristrutturazione

Come verniciare le travi a vista del soffitto

Le travi a vista fanno parte del fascino di vivere in una vecchia casa di legno. Queste possono essere sia estremamente evidenti che appena visibili, a seconda di come sono rifinite. Se ad esempio l'arredamento della casa è rustico, le travi in legno...
Pulizia della Casa

Come togliere le ragnatele dagli angoli delle pareti

Se nella nostra casa notiamo la presenza di alcune antiestetiche ragnatele ed in particolare negli angoli delle pareti, le possiamo togliere senza che si sporchi la superficie nè tantomeno che caschino sui mobili sottostanti. L'operazione non è assolutamente...
Pulizia della Casa

Come pulire gli infissi in alluminio con il vapore

La polvere, l’inquinamento e gli agenti atmosferici sono fattori ambientali che deteriorano gli infissi rovinandoli, corrodendoli e sporcandoli irrimediabilmente. A secondo della diversa esposizione e dell’intensità’ dell’inquinamento al quale...
Ristrutturazione

Come verniciare una finestra a battenti

Verniciare una finestra, a volte può anche risultare un'operazione semplice e divertente. In questa guida ci occuperemo di come verniciare una finestra a battenti in maniera sbrigativa ma pulita e sistemata. Prima di verniciare, però, bisogna procedere...
Ristrutturazione

Come riparare l'intonaco staccato dalle pareti

Desideri rinnovare l'aspetto della tua casa dando una bella rinfrescata alle pareti ma ti ritrovi con il classico inconveniente dell'intonaco staccato per via delle sollecitazioni a cui è esposto e degli sbalzi di temperatura quali l'umidità?Con questa...
Ristrutturazione

Come dipingere il cielo stellato nella stanza dei bambini

Abbellire casa è qualcosa che piace a tutti e dà un immediato senso di soddisfazione. Ci sono parti che lasciano più spazio alla fantasia e altre che diventano bellissime con poco. Nella stanza dei bambini è certamente possibile sbizzarrirsi a 360...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.