5 idee per sfruttare al meglio lo spazio in uno studio

Di:
tramite: O2O

Introduzione

Se anche tu lavori in uno studio ti sarei accorto che la confusione regna sovrana. Carte dappertutto, carpette colorate, post-it fin sopra al computer. Tutta questo caos non aiuta il lavoro, anzi, lo rende più stressante e lento. Organizzare bene lo spazio, in ambienti come questi, è fondamentale. Segui la nostra lista di 5 idee per sfruttare al meglio lo spazio in uno studio, sarà più pratico e lavorerai meglio.

15

Le tinte chiare

Lo studio è un luogo dedicato per il lavoro. Ti capiterà di scrivere, di leggere, di lavorare al computer, di studiare, di disegnare e tanto altro. Tutte queste attività non potrai farle in un ambiente poco rilassante, c'è bisogno di tranquillità. La prima cosa da fare, dunque, è scegliere colori chiari e tenui perle pareti. Evitare quindi colori accesi. Puoi scegliere tra il bianco, i grigi chiari, i neutri o i colori pastello soprattutto il verde e l'azzurro. Vedrai che l'ambiente sarà confortevole ed aiuterà la concentrazione.

25

Il piano di lavoro

La scrivania è la classica scelta per uno studio. Ne esistono in commercio di vario tipo, colore e dimensione. Ma sei sicuro che la classica scrivania sia la soluzione più giusta? In effetti no. Seppur dotata di cassetti, ripiani estraibili e mensole, non sempre è la soluzione più indicata. Noi ti proponiamo un bel piano di lavoro, bello ampio e snello. Avrai bisogno di spazio per lavorare, posare le carpette, stampare, schizzare e non puoi fare tutto su una scrivania. Poco indicato è avere più piani di lavoro. Per cui fai la scelta di un bel piano da lavoro che puoi anche far realizzare su misura dal tuo falegname di fiducia, e vedrai che il tuo studio avrà più spazio e sarà più organizzato.

Continua la lettura
35

La libreria

Uno studio non è tale se non c'è almeno una libreria. I libri poi, si sa, aumentano sempre. Nuove versioni, aggiornamenti, integrazioni, riviste, non si finisce mai. La libreria è il posto giusto dove sistemarli tutti e magari suddividerli per categorie. Il consiglio che vogliamo darti in questa lista è quello di scegliere delle libreria più aperte e minimaliste. Evita quei mobili ingombranti ed opta per libreria in acciaio verniciato, moderne, da poter mettere in punti strategici dello studio. Potrai inserirne più di una e non occuperà molto spazio. Oltretutto anche la vostra sarà più libera e tutto aiuterà la concentrazione.

45

L'illuminazione

Non dirmi che per illuminare il tuo studio hai pensato alla tipica installazione di neon a soffitto? Non lo fare se sei ancora in tempo altrimenti valuta questa alternativa. La fonte di luce ed il tipo di illuminazione è fondamentale in ogni ambiente, figuriamoci in uno studio dove si lavora. La scelta di un punto luce a soffitto è sbagliato perché non riesce ad illuminare bene ogni punto dello studio. La soluzione che ti consigliamo è quella di avere più punti luci, con lampade da terra e faretti diretti sul piano di lavoro. In questa maniera potrai scegliere quale utilizzare.

55

I mobili

Se puoi, evitali. Non fanno altro che ingombrare. Usa solo delle cassettiere basse in modo da non appesantire lo spazio e per riporre i fascicoli. In commercio trovi alcuni modelli che sono ben organizzati con l'inserimento anche di ripiani e spazi liberi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 idee per arredare il tuo studio

Come vedremo nel corso di questa guida, le decorazioni e lo stile d'arredamento della casa, sono aspetti importanti da non lasciare mai al caso ...
Economia Domestica

10 idee per organizzare la scrivania

La scrivania è il punto nevralgico in cui svolgiamo, sia in ufficio che in casa, la maggior parte delle attività lavorative, organizzative o di studio ...
Arredamento

Come arredare lo studio

A differenza delle altre aree della casa, lo studio è la parte che maggiormente richiede di essere personalizzata in base alle proprie esigenze, per offrirci ...
Arredamento

Come creare un angolo studio

Se nella nostra casa intendiamo allestire uno studio, ma la quadratura ridotta non ce lo consente, è possibile rimediare optando per un cosiddetto "angolo studio ...
Arredamento

Le migliori soluzioni per illuminare uno studio

Uno studio è un luogo in cui si passano molte ore della giornata, sicuramente le più stressanti. Quando si è a lavoro è importante essere ...
Arredamento

Come arredare uno studio lungo e stretto

Quando ti trovi a dover affrontare l'arredo di un locale da adibire a studio, l'ultima cosa che vorresti è che si presenti stretto ...
Arredamento

Come arredare un soggiorno con angolo studio

Al giorno d'oggi, sempre più soluzioni d'arredamento si orientano verso la realizzazione di un angolo studio all'interno del soggiorno. Un'idea davvero ...
Arredamento

Come illuminare uno studio

Sia in tempi passati che attualmente, si tende a lasciare all'illuminazione l'ultimo posto in termini di pianificazione e, relativo acquisto dei lampadari o ...
Arredamento

Come creare un angolo studio in soggiorno

Se per il vostro lavoro avete la necessità di disporre di uno studio, ma purtroppo la grandezza della casa non vi consente di dedicarvi una ...
Arredamento

5 consigli per arredare un piccolo studio

Quando si abita in un appartamento dalle modeste dimensioni creare uno studio per poter lavorare tranquillamente anche da casa. Può sembrare difficile riuscire ad adattarsi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.