5 idee per realizzare un giardino verticale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e pazienza, è possibile realizzare un giardino verticale molto grazioso ed elegante, ricorrendo ad una serie di strategie e di oggetti apparentemente banali, utilizzando una parete per realizzarlo in poche mosse. Se non avete un balcone o uno spazio in cui coltivare i vostri fiori preferiti, seguite con attenzione i consigli di seguito, vi indicherò 5 idee particolari per realizzare un giardino verticale.

26

Fare dei quadri con le piantine

Ecco la prima idea per realizzare un giardino verticale: fare dei quadri con le piantine. Può sembrare un idea banale e difficile, in realtà si tratta di un lavoro semplice (basta un po' di impegno e tanta buona volontà). È sufficiente procurarsi una vecchia cornice in legno, grande o piccola, e collocarvi dentro delle piccole piantine grasse, da appiccicare con un po' di colla forte. Ne ricaverete un oggetto molto grazioso da sistemare sul muro, riuscendo a ricreare un bellissimo giardino verticale.

36

Sistemare vasi colorati sulla parete

Ecco un altra idea davvero originale per realizzare un grazioso giardino verticale: sistemare dei vasi colorati sulla parete. È sufficiente acquistare un certo numero di vasi dai colori vivaci e intensi (ad esempio azzurri e rossi, dalle dimensioni piccole), ed attaccarli stabilmente sulla parete, seguendo il disegno che preferite (ad esempio sistemando un vaso in orizzontale e due vasi in verticale).

Continua la lettura
46

Appendere dei pallet pieni di fiori

Si tratta di un idea molto originale e frequentemente usata per realizzare un giardino verticale: appendere dei pallet pieni di fiori alle pareti. Preferibilmente i pallet, dovranno essere colorati e appesi in modo da formare un disegno irregolare sulla parete, ad esempio due in alto, un pallet molto in basso e uno al centro. I pallet dovranno essere ovviamente riempiti di fiori, colorati e vistosi, sparsi dentro i pallet in modo vario e fantasioso.

56

Appendere sacchetti in feltro pieni di fiori

Se desiderate ricreare un giardino verticale senza particolari difficoltà e con un costo economico basso, vi consiglio di ricorrere ai sacchetti in feltro pieni di fiori. Voi stessi potete riempire i sacchetti in feltro, riempendoli innanzitutto di terriccio e poi dei vostri fiori preferiti, piccoli e colorati. Otterrete un effetto stupendo.

66

Appendere un telaio pieno di fiori

Ecco l'ultima idea che vi consiglio di attuare se desiderate ricreare un giardino verticale: appendere un telaio pieno di fiori, colorati e vari, sistemando anche delle piantine aromatiche. L'effetto che ne otterrete sarà molto elegante e lo avrete ottenuto investendo una piccolissima somma economica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

10 idee per arredare il giardino con i pallet

Da un po' di anni, le pedane di legno industriali ovvero i pallet, sono ormai diventate dei veri e propri oggetti d'arredamento e di design. Attraverso queste pedane di legno, è infatti possibile creare manualmente dei mobili per interni ed esterni....
Ristrutturazione

Come realizzare un sentiero nel giardino riciclando i pallet

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire una serie di dritte su come realizzare un sentiero nel tuo giardino, riciclando in modo creativo i pallet, questa guida fa al caso tuo, in quanto ti indicherò come procedere correttamente e senza investire...
Esterni

Come costruire una fioriera verticale

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e di originalità, è possibile costruire una bella fioriera verticale, utilizzando in prevalenza oggetti vecchi, ovvero ricorrendo al riciclo creativo di bottiglie di plastica, barattoli,...
Esterni

Come arredare il terrazzo con il riciclo creativo

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e originalità, è possibile arredare il terrazzo di casa nostra senza investire cifre economiche esagerate, utilizzando il riciclo creativo (ovvero riciclando oggetti e complementi di arredo...
Arredamento

Come arredare con i pallet

Avere a disposizione un architetto è la via più semplice per arredare la propria casa. Ma quando si utilizzano mobili e piccoli oggetti fatti con le nostre mani la soddisfazione è molto più grande. Negli ultimi tempi sta prendendo piede la moda di...
Esterni

Come fare una recinzione con i pallet

Non fatevi ingannare dal nome, i Pallet non sono altro che le basi in legno che vengono utilizzate per il trasporto delle merci. Si tratta di oggetti facilmente reperibili - basta chiedere ad un qualsiasi negoziante che non avrà problemi a regalarvele...
Arredamento

Come arredare una casa con i pallet

I pallet chiamati comunemente bancali, sono delle pedane in legno grezzo utilizzate per il trasporto di merci e per gli imballaggi. In genere dopo l'utilizzo, vengono smaltiti tra i rifiuti da riciclare. Negli ultimi anni, la moda di realizzare oggetti...
Esterni

5 idee creative per arredare la tua mansarda con i pallet

Hai una mansarda, magari inutilizzata, e vuoi darle nuova vita e renderla fruibile? Anche se considerata un'area scomoda e poco organizzabile, rimane uno degli spazi più interessanti dal punto di vista progettuale. Ma è proprio quando ci sono degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.