5 idee creative per decorare il bagno e risparmiare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si decide di effettuare delle modifiche alla propria casa e di operare qualche piccolo intervento di ristrutturazione, si comincia sempre dal bagno. Un bel bagno infatti è spesso ambito da molti e conferisce alla casa un tocco di eleganza in più. Spesso però bisogna fare i conti con le spese da sostenere ed una volta completati i lavori si ha a disposizione un budget minimo per le decorazioni. Esistono però delle soluzioni che possono risultare efficaci e che presentano un costo bassissimo. Occorre riuscire ad utilizzare come decorazioni oggetti che andrebbero comunque acquistati e tenuti nel vostro bagno. Ecco a voi 5 idee creative per decorare il bagno e risparmiare.

26

Lo specchio

Una prima idea può essere quella di acquistare uno specchio che abbia già in sé delle decorazioni. Cercatene ad esempio uno con una cornice in stile classico oppure che sia colorata e dia luce e dinamismo a tutto l'ambiente circostante. Potete aggiungere delle decorazioni che si possono appiccicare sullo specchio acquistabili in molti negozi specializzati.

36

Gli accappatoi colorati

Per decorare il vostro bagno utilizzando gli oggetti di uso quotidiano potete ricorrere agli accappatoi. Se siete in famiglia potete acquistare accappatoi di differenti colori ed appenderli alla parete vicino alla doccia utilizzando dei semplici ganci a ventosa. In questo modo darete al vostro bagno ulteriore colore e vivacità.

Continua la lettura
46

Le mattonelle decorate

Se amate le decorazioni a motivi floreali o geometrici potete acquistare direttamente delle mattonelle decorate e farle installare nel vostro bagno. Per risparmiare potete non riempire completamente le pareti di mattonelle colorate ma realizzare solo una fascia dove preferite oppure soltanto in una delle pareti.

56

I vetri della doccia

Un'idea carina e spesso utilizzata è quella di utilizzare vetri decorati per la doccia. Potete usare fantasie o motivi che preferite ma fate attenzione che siano intonati col resto della stanza. Se preferite uno stile più sobrio potete optare per vetri con particolari colorazioni uniformi da abbinare ai colori già presenti nel vostro bagno.

66

I tappeti

Quando dovete acquistare i tappeti da porre nel vostro bagno, ad esempio davanti alla vasca da bagno o davanti al lavandino, sceglietene con decorazioni e colori in modo da far sì che siano essi stessi delle decorazioni per il vostro bagno. Scegliete colori che richiamano quelli degli accappatoi e degli asciugamani, oppure con motivi e fantasie floreali o geometriche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

5 idee creative per arredare la sala da pranzo in stile orientale

Arredare casa è un compito per nulla facile e con cui, prima o poi, dovrai confrontarti. Arredare la propria casa seguendo i propri gusti, le proprie tendenze e le proprie aspirazioni è un qualcosa che nessun altro può fare al tuo posto, nemmeno un...
Esterni

5 idee creative per arredare la tua mansarda con i pallet

Hai una mansarda, magari inutilizzata, e vuoi darle nuova vita e renderla fruibile? Anche se considerata un'area scomoda e poco organizzabile, rimane uno degli spazi più interessanti dal punto di vista progettuale. Ma è proprio quando ci sono degli...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo soggiorno in stile indiano

La casa è il luogo in cui, tutti quanti, uomini donne e bambini, troviamo la nostra dimensione, il nostro benessere e dove ci sentiamo al sicuro. La casa rispecchia il carattere del suo proprietario. Da come questa viene arredata possiamo scoprire molte...
Esterni

5 idee creative low cost per il tuo terrazzo

Chi ha un terrazzo, anche piccolo, nella propria abitazione è molto fortunato. Lo si può considerare un vero valore aggiunto all'appartamento ma soprattutto è come avere una stanza in più dedicata al relax, alle cene con gli amici, alla lettura piacevole...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo ingresso in stile thailandese

Quanti di noi, occidentali, dopo un viaggio in Thailandia, rimaniamo attratti dalla loro cultura, energia e forza. Ancor di più abbiamo la voglia di farla diventare parte integrante della nostra vita quotidiana. Una delle cose che possiamo fare è quella...
Arredamento

5 idee creative low cost per il tuo soggiorno

Anche tu guardi il tuo soggiorno e vorresti svecchiarlo o renderlo piú moderno ma non hai il budget adeguato per una radicale ristrutturazione? Non temere, rinnovare o rendere più nuovo il tuo soggiorno non richiede necessariamente un intervento invasivo...
Arredamento

Idee creative per arredare la camera dei bambini

Diciamo pure che, i mobili ultra moderni e di design per bambini, sono solitamente caratterizzati da prezzi piuttosto alti e non possono comunque essere sfruttati a lungo: i figli crescono in fretta e necessitano sempre di soluzioni adeguate alla loro...
Arredamento

5 idee creative per decorare la casa con le piante

Per decorare una casa serve molta fantasia e gusto. Tra mobili, oggetti e piante potete creare un luogo di pace e serenità. Molto confortevole per i vostri ospiti, una casa piena di piante fa sempre il suo effetto. Inoltre le piante rilasciano una sensazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.