5 idee creative per arredare il tuo ingresso in stile indiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte hai pensato di dare carattere al tuo ingresso, di personalizzarlo, di dargli vita invece che lasciarlo un semplice passaggio. Ma come farlo? Che colore scegliere? Come arredarlo? Queste sono le domande a cui, molto spesso, non si sa rispondere perché le idee sono tante e non si sa bene come concretizzarle. Ma perché non arredarlo come quelli visti in un film, in una rivista di viaggi, o in un tuo viaggio in India? In questa lista ti proporremo 5 idee creative per arredare il tuo ingresso in stile indiano.

26

Gli arazzi

Un prodotto tipico indiano è la produzione di tappeti e arazzi lavorati a mano, annodati, dalle sapienti mani degli artigiani del luogo. Un lavoro che si tramanda di generazione in generazione. La caratteristica peculiare è anche quella dell'uso sapiente delle trame e dei colori. A righe o con decori concentrici, non possono mancare sulla parete del tuo ingresso se vuoi arredarlo in stile indiano.

36

Una panca in legno

Se il tuo ingresso è abbastanza ampio ti consigliamo di introdurre una panca in legno scuro, intarsiato, e di appoggiarla a muro. L'intarsio indiano si distingue per le sue curve e il suo decoro armonico. Può essere utilizzata sia come solo elemento decorativo che come poggia oggetti o semplicemente per sederci un attimo prima di uscire o subito dopo il rientro.

Continua la lettura
46

I piatti intrecciati a mano

Un altro elemento tipico della tradizione indiana che puoi riprodurre nel tuo ingresso in modo semplice, veloce ed economico, è il piatto intrecciato a mano. Ce ne sono di varie forme e decori. Appendine da tre a cinque piatti di varie dimensioni sulla stessa parete e vicini tra di loro, l'effetto finale sarà molto armonico e ben attualizzato al contesto.

56

I grandi cuscini colorati

Nella tradizione indiana non mancano mai i grandi cuscini colorati. Possono essere poggiati direttamente a terra ed essere utilizzati come sedute che poggiati su una anca od una seduta come elementi decorativi. I colori vivaci daranno al tuo ingresso un tocco davvero orientale.

66

Le sculture di legno

Se vuoi un ingresso in stile indiano e che venga subito riconosciuto come tale anche da tuoi ospiti e lo spazio è davvero al minimo allora il consiglio che ti diamo è quello di mettere una bella statua in legno lavorata a mano che sia alta almeno tra gli ottanta centimetri ed il metro. Un elemento solo che regalerà la giusta atmosfera insieme ad una illuminazione non troppo forte. Utilizza anche una lampada da pavimento con luce soffusa e regolabile così da ottenere l'effetto desiderato. Una candela profumata completerà il tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la camera in stile indiano

L'arredamento della propria casa è un fattore che non deve essere mai sottovalutato, in quanto conferisce all'appartamento tutte le caratteristiche di cui hanno bisogno coloro che ci abitano. Ma oltre a tutto questo, l'arredamento della casa rispecchia...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dell'argento indiano

Se durante un viaggio organizzato nella terra dei Marajà, quindi nella mistica india, ci è capitato di acquistare tra i vari souvenir il tipico argento, ed intendiamo tenerlo sempre pulito per evitare che si ossidi, possiamo adottare diverse tecniche...
Arredamento

Come arredare il bagno in stile indiano

Quante volte volevamo arredare alcune stanze della nostra casa, ma abbiamo desistito per tutta una serie di motivi? Le troppo costose consulenze di architetti e interior design, infatti, potrebbero averci spaventato, e il non saper bene cosa fare non...
Arredamento

Come arredare la casa in stile indiano

Per chi affronta un viaggio nelle famose Indie è chiaro che rimane affascinato dallo stile del posto. L'arredamento ed i colori sgargianti ne fanno padrona e per chi si ritrova ad eseguire un nuovo stile di arredamento in tanti si rifugiano proprio in...
Arredamento

5 idee per arredare una mansarda in stile indiano

Per chi ama viaggiare non solo per il mondo, ma anche con la fantasia, una mansarda in stile indiano è l'ideale. Di solito questi arredamenti sono i preferiti dagli spiriti più avventurosi o da quelli affascinati dell’esotico. Questo tipo di arredamento...
Arredamento

5 idee per arredare un piccolo balcone

Negli appartamenti moderni, spesso non vi è la presenza di grandi terrazzi con ampi spazi, ma vi sono dei piccoli balconi molto stretti dove non è facile inserire oggetti o piante. Per non lasciare eccessivo spazio al cemento con cui è costruito il...
Arredamento

Come arredare la veranda con le tende

La per andare a zona utilissima della casa. Una piccola terrazza coperta, utilizzabile anche durante i temporali. Una zona dove mettere a stendere, dove poggiare le piante e dove concedersi dei momenti di relax. Per avere una veranda ancora più bella...
Arredamento

5 idee creative per arredare il tuo balcone con i pallet

Che tu abbia un balcone ampio o un piccolo balcone non importa, è sempre possibile arredarlo in modo creativo e renderlo unico ed originale. Basta poco a volte, un po' di fantasia, materiali reperibili gratis o a poco prezzo ed il tuo balcone cambia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.