5 errori nel lavaggio dei capi sintetici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni tipologia di capo richiede un diverso lavaggio, al fine di evitare di compromettere l'intero bucato. È consuetudine, ad esempio, dividere i capi colorati da quelli bianchi. Forse è meno risaputo che anche i capi sintetici (poliammide, poliestere, acrilico, polipropilene, poliuretano, clorofibre) necessitano di particolari accorgimenti. È importante sapere che le etichette dei diversi capi contengono, oltre al materiale del capo, anche indicazioni essenziali sul metodo di lavaggio da utilizzare, sui prodotti consigliati e non consigliati. Nonostante questo sono frequenti gli errori di lavaggio dovuti alla scarsa conoscenza e alla fretta. Di seguito vengono elencati i 5 errori nel lavaggio di questi capi.

26

Lavare capi sintetici con capi naturali

È buona regola non lavare i tessuti composti di fibre naturali insieme ai tessuti naturali, perché i sintetici attraggono l'unto dei naturali, evidenziando la formazione di macchie. Ecco che i tessuti sintetici richiedono un lavaggio differente dal cotone, dalla seta e dalla lana.

36

Lavare capi sintetici oltre una certa temperatura

I tessuti sintetici vanno lavati ad una temperatura di circa 30° e utilizzando un detersivo appropriato. Per i capi più delicati la temperatura può essere superiore, purché non superi i 60°. Un fattore importante è la rapida asciugatura dei sintetici, in quanto non trattengono l'umidità. La poca umidità residua scompare velocemente appendendo o stendendolo il tessuto. Inoltre, è sempre meglio svoltare i capi per non compromettere la parte esterna visibile.

Continua la lettura
46

Lavare i sintetici ingialliti in lavatrice

I tessuti sintetici, spesso, tendono ad ingiallire. Una delle cause può derivare dal troppo tempo di conservazione tra i panni sporchi. Il lavaggio in lavatrice con un comune detersivo potrebbe compromettere irrimediabilmente la qualità dei capi. È consigliato lavarli a mano con sapone di Marsiglia, immergendoli successivamente in acqua e bicarbonato di sodio.

56

Lavare i sintetici in lavatrice a pieno carico

Le comuni lavatrici hanno il programma di pieno carico esclusivamente per capi in cotone o piumoni, mentre per i sintetici si programmano con metà cestello. Le fibre sintetiche sono soggette a carica elettrostatica se troppo caricati, dando una spiacevole sensazione addosso. Ecco che è consigliabile usare l'ammorbidente e utilizzare l'apposito programma della lavatrice.

66

Usare la candeggina

La candeggina non è molto consigliata per lavare i tessuti sintetici. È buona norma leggere l'etichetta all'interno del capo per essere sicuri delle proprie azioni. Solitamente la candeggina tende a incartapecorire il tessuto, rendendolo più rigido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Lavare Le Tende Di Tessuto Sintetico

Può sembrare una sciocchezza ma il lavaggio delle tende è davvero molto importante. Se ci pensiamo bene le tende svolgono tantissime funzioni. Per prima cosa tutelano la nostra privacy proteggendoci da sguardi indiscreti. Ci proteggono anche dal sole...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le tende a pacchetto

Un momento fondamentale nel corso dell’anno a cui tutte le casalinghe si dedicano e a cui non possono rinunciare, in particolare quando arriva la primavera, riguarda la pulizia e la manutenzione nel tempo delle tende, che varia in base alla tipologia...
Esterni

Cappotto termico: consigli per la scelta

Oggi sempre più persone ricorrono agli isolanti termici, i quali hanno lo scopo di ridurre il tasso di trasmissione del calore per conduzione, convenzione e radiazione, che sono i metodi con cui il calore si disperde. Generalmente vengono utilizzati...
Pulizia della Casa

Come lavare capi acrilici in lavatrice

Ecco qui una guida pratica e veloce, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare, per lavare i capi che sono acrilici, in lavatrice, senza però incorrere in errori e possibili disastri, che finirebbero per compromettere...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi bianchi con la candeggina

Il lavaggio di un capo di biancheria è una cosa molto seria. Un errore di valutazione può compromettere irrimediabilmente il colore e la qualità del tessuto. Per garantire il candore ai capi bianchi si ricorre alla candeggina. Si tratta di una soluzione...
Economia Domestica

5 frequenti errori di lavaggio

Ogni capo che indossiamo ha un suo metodo di lavaggio, che possiamo scoprire andando a sbirciare la classica etichetta di stoffa posizionata all'interno di esso. Alcune volte però, succede che i nostri capi, vuoi per la fretta o per la sbagliata interpretazione...
Pulizia della Casa

Come Effettuare Candeggio E Sbiancatura

Molte volte si presenta la necessità di effettuare un candeggio preceduto da una sbiancatura, ma non sai da dove cominciare. L'azione preliminare è sempre il controllo dell'etichetta, qualora presente, per individuare eventuali composizioni inadatte...
Pulizia della Casa

Come pulire il piumone

Il piumone è una biancheria da letto che tiene caldo durante le notti invernali e ha bisogno di una pulizia speciale. Tenere pulita la stanza da letto è molto importante. Pulire il piumone è importante, in quanto a causa del contenuto di umidità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.