5 consigli per pulire le tende

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dobbiamo pulire le nostre tende di casa per facilitarci il lavoro, possiamo utilizzare diversi attrezzi e prodotti, in modo da non doverle necessariamente smontare dalla parete specie se molto spesse e larghe, quindi piuttosto pesanti. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa lista, ci sono 5 consigli per pulire le tende agevolmente.

26

Utilizzare uno spruzzino

Quando le tende si presentano molto pesanti e spesse, magari del tipo a doppia faccia, quindi con il velo e la classica copertura in velluto o di stoffa damascata, tenendo conto che in genere questa tipologia si usa in salotti non molto frequentati, è sufficiente solo sbatterli con un battipanni. Poi possiamo utilizzare uno spruzzino contenente del bicarbonato di sodio misto ad acqua, per provvedere alla pulizia ed eliminare lo sporco rilasciato da larve di insetti nel periodo estivo.

36

Usare dello shampoo a secco

Un altro ottimo metodo per pulire le tende senza doverle necessariamente smontare dal bastone, è di usare lo shampoo a secco specifico per tessuti; infatti, ad esempio quello per pulire la moquette delle auto si rivela ideale per far tornare la tenda di nuovo brillante e come nuova, e con la possibilità di ottimizzare il risultato anche in presenza di antiestetiche macchie.

Continua la lettura
46

Utilizzare un vaporizzatore

Se in casa abbiamo un vaporizzatore che in genere usiamo per divani e tappeti, è importante sapere che lo possiamo anche utilizzare per pulire le tende, sempre nel caso decidiamo di non smontarle dalla parete. Questo elettrodomestico ha il vantaggio di togliere la polvere, ed inoltre il flusso d'aria calda ridona lucentezza ai tessuti specie se in velluto, senza contare che l'alta temperatura svolge un ruolo sanificante, eliminando definitivamente larve di insetti ed i tipici acari dei tessuti.

56

Smacchiare le tende direttamente sulla parete

Se le tende si presentano con delle vistose macchie, e magari non abbiamo nessuno che ci dia una mano per smontarle poiché ingombranti e pesanti, allora possiamo rimediare e smacchiarle direttamente sulla parete. In tal caso, bisogna utilizzare dei prodotti di facile reperibilità in commercio come il talco che lasciato in posa, va asportato successivamente con una spazzola del tipo usata per pulire gli abiti.

66

Utillzzare del talco per le tende bianche

Il talco in genere come prodotto pulente serve per ridare tono a dei paralumi di colore bianco, quindi se anche le tende della nostra casa sono della stessa tonalità, le possiamo pulire utilizzando questa polvere ricavata dall'omonima pietra naturale, strofinando la tenda stessa con una spazzola pulita e poi a lavoro ultimato, sbatterla con un battipanni per eliminare l'eccesso di talco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti

All'interno di questo articolo, andremo a parlare di pulizie. Nello specifico, andremo a rispondere a questa frequente domanda: come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti? Quante volte ci è capitato a noi donne di macchiare il tappeto specialmente...
Pulizia della Casa

Come sganciare le tende a pacchetto

Le tende a pacchetto, si possono ormai ammirare non più solo negli uffici, ma anche nelle abitazioni private, per la loro estetica che rende più chic la casa. Vanno abbinate a seconda dell'ambiente e laddove c'è troppa luce, la schermano in modo adeguato,...
Pulizia della Casa

Come pulire le sedie di velluto

La casa rappresenta il luogo dove ci sentiamo a proprio agio. In base ai nostri gusti possiamo personalizzare la nostra casa. Gli stili che si possono scegliere sono vari, troviamo lo stile classico, lo stile minimal, lo stile etnico, lo stile moderno...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai tappeti

Se in casa avete dei tappeti che magari a seguito dell'umidità nell'ambiente presentano uno sgradevole odore di muffa, potete rimediare a ciò, adottando alcune tecniche di pulizia con svariati prodotti anche di tipo naturale. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come pulire le nappe delle tende

Le tende con nappe e cordoni, sono un complemento d’arredo importante, che abbellisce ed impreziosisce la nostra casa. Affinché possano durare a lungo dovremmo prendercene cura in maniera costante e metodica. Le nappe in particolare sono quel tocco...
Arredamento

5 errori da evitare nella scelta delle tende

Quando nella nostra casa dobbiamo scegliere delle tende, per non commettere errori, è importante valutare alcuni fattori che potrebbero rivelarsi fondamentali; infatti, è da prendere in considerazione che devono essere leggere per smontarle e lavarle,...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire la stoffa del divano

In questa guida, abbiamo pensato di proporvi alcuni consigli, utili e veloci, che potremo utilizzare per pulire la stoffa del nostro divano. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme, ben 5 modi, a cui potremo ricorrere per far tornare ben pulito...
Pulizia della Casa

10 consigli per mantenere puliti gli zerbini

Gli zerbini sono ideali per tenere pulite le stanze della nostra casa, poiché vengono posizionati sulla porta di ingresso o in prossimità di essa. Si tratta di una soluzione ottimale per pulire accuratamente i piedi, specie se le scarpe sono particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.