5 alternative efficaci alla candeggina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La candeggina, scientificamente definita ipoclorito di sodio, viene largamente utilizzata per usi domestici, in particolare nella pulizia, grazie alle sue proprietà sbiancanti e disinfettanti.
Tuttavia la sua composizione chimica possiede caratteristiche irritanti e caustiche. È bene quindi maneggiarla con cura usando guanti protettivi e facendo attenzione a evitare il contatto con gli occhi. Il suo odore particolarmente forte può provocare, in uso continuativo, disturbi respiratori.
È consigliato quindi un uso parsimonioso in presenza dei più piccoli o di soggetti asmatici.
In questa guida vogliamo pertanto fornirvi 5 alternative efficaci alla candeggina per sopperire ai suoi svantaggi e per fare le vostre pulizie domestiche in modo più naturale rispettando l'ambiente.

26

Limone

Il succo di limone oltre ad avere una piacevolissima fragranza, rappresenta una soluzione valida e alternativa alla candeggina.
Ha un ottimo potere disincrostante e le sue proprietà acide lo rendono perfetto allo scopo.
Si può utilizzare concentrato, spremendolo sulla parte interessata da pulire o diluito in un flacone spray con acqua tiepida o calda.

36

Aceto

Anche l'aceto è un'efficace alternativa alla candeggina.
Secondo alcuni studi effettuati in laboratorio, ha un vero potere disinfettante e disincrostante.
Avete mai provato a mettere in ammollo un pezzo di ferro incrostato dal calcare? Come i tondini del lavandino? In meno di qualche ora e senza sforzo ritornano come nuovi.
L'aceto inoltre è un prodotto 100% naturale e completamente sicuro tanto da essere comunemente utilizzato anche per la pulizia di stoviglie e pentole.

Continua la lettura
46

Sale grosso

Se utilizzate la candeggina principalmente per sbiancare, vi suggerisco una valida miscela naturale.
Mischiate del sale grosso con acqua calda e bicarbonato di sodio.
Lasciate i vostri capi in ammollo per una notte intera e procedete con il normale lavaggio. Vi stupirete dell'effetto bianco candido che otterrete!

56

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato anche da solo.
Le sue proprietà alcaline lo rendono utile a cancellare le macchie e sciogliere i grassi o per pulire i piani di cottura. Viene spesso inoltre utilizzato per la disinfezione di frutta e verdura.

66

Tea tree oil

Diffuso soprattutto nel mondo della cosmesi, largamente utilizzato contro acne e forfora, si presta benissimo a sostituire la candeggina per la pulizia di pavimenti ed elettrodomestici. Ne bastano poche gocce in un litro di acqua e il gioco è fatto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Smacchiare Con La Candeggina

Il buon risultato della smacchiatura dipende spesso dalla rapidità con cui si procede ad eliminare le macchie: infatti, una macchia vecchia diventa molto più difficile da togliere. In questa guida ci occupiamo quindi, di come smacchiare con la candeggina,...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nel candeggio del bucato

La candeggina, è un prodotto chimico utilizzato spesso per il bucato ma non solo. La candeggina, oltre a disinfettare i capi e qualsiasi altra superficie, è in grado di sbiancare determinati indumenti ingialliti o non più molto bianchi ma ormai macchiati...
Pulizia della Casa

Come sbiancare un mobile con candeggina

Il passare del tempo e l'uso possono rovinare gli strati di pittura o macchiare la superficie naturale del legno. Nel primo caso il lavoro da svolgere è duplice: innanzitutto si deve eliminare lo/gli strati di vernice che coprono il legno, detta sverniciatura,...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore della candeggina dalle mani

C'era urgenza di fare alcune pulizie in casa, usando la candeggina, e ti sei accorta all'ultimo momento di aver finito il pacco dei guanti in lattice? A fine lavoro, purtroppo, su esse ti sarà rimasto sicuramente un odore di molto intenso e pungente....
Pulizia della Casa

Come candeggiare i bianchi in lavatrice

I tessuti bianchi sono quelli più difficile da lavare e smacchiare, in quanto il sudore e altri oli prodotti dalla pelle diventano rapidamente macchie. Inoltre, se vengono lavati insieme ad altri capi colorati, i colori provenienti da altri vestiti possono...
Pulizia della Casa

Come mantenere pulite le porcellane antiche

La porcellana è un materiale che giunge fino a noi dalla lontana Cina. Conosciuto in Italia sin dal XV° secolo grazie ad alcuni gesuiti che la importarono nel nostro Paese. Per anni venne studiata la sua composizione allora segreta, che la rendeva bianchissima,...
Pulizia della Casa

Come sbiancare il nylon

Il nylon è un tessuto che tende a diventare giallo nel tempo, anche quando viene trattato con cura. Questo tessuto, soprattutto quando è bianco è un vero e proprio magnete in grado di attirare salsa, caffè e qualsiasi altro materiale liquido. Se si...
Pulizia della Casa

Come pulire i muri dalla muffa

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.