5 alternative ecologiche al detersivo per la lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se quando fate dei lavaggi in lavatrice non intendete usare prodotti che emanano cattivi odori e soprattutto contengono sostanze chimiche, potete orientarvi su quelli naturali peraltro di facile reperibilità e dal costo decisamente inferiore. In riferimento a ciò, ecco una lista in cui ci sono 5 alternative ecologiche al detersivo per la lavatrice.

26

L'acido citrico

L'acido citrico è un prodotto naturale; infatti, è contenuto negli agrumi ed è facilmente reperibile in polvere anche nei negozi che vendono acquari, in quanto serve per decalcificare i filtri biologici. Per ottimizzare il lavaggio in lavatrice ed ottenere dei capi perfettamente sterilizzati e soprattutto sbiancati, ne basta soltanto un cucchiaio da tavola. Inoltre l'uso continuato aiuta anche ad evitare intasamenti delle condotte, visto che come già accennato poc'anzi, è un eccellente decalcificante.

36

Il perossido di idrogeno

Per sbiancare e illuminare i vestiti, basta aggiungere una tazza di perossido di idrogeno al carico di lavaggio. Questo prodotto è un composto, che ha un impatto sull'ambiente decisamente minore rispetto alla candeggina a base di cloro. Può essere usato per rimuovere le macchie o per sbiancare i vestiti specie gli indumenti intimi; infatti, genera ossigeno nell'acqua ed è al 100% biodegradabile.

Continua la lettura
46

La soda

Aggiungendo solo un 1/2 bicchiere di soda al normale detergente per la biancheria o anche in assoluto, si tende ad ottimizzare il potere pulente dei capi, lasciandoli più bianchi e luminosi. La soda è da utilizzare sia in lavaggi standard che ad alta efficienza. Basta aggiungerla direttamente nella vaschetta, e poi eventualmente aggregare del sapone a base di oli essenziali, come ad esempio quello di lavanda che in natura è uno dei migliori antibatterici.

56

Il bicarbonato di sodio

Un detersivo che rappresenta una valida alternativa a quelli di tipo industriale, è senza dubbio il bicarbonato di sodio in quanto oltre ad eliminare i cattivi odori, è anche un ottimo sterilizzante specie se miscelato con succo di limone oppure con aceto. Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato su tutti i tessuti lavabili tranne la seta, la lana e qualsiasi capo che abbia un rivestimento in pelle.

66

L'aceto bianco

Per sbiancare i vestiti e le lenzuola in modo efficiente, una soluzione a base di aceto bianco opportunamente diluita in acqua bollente (al 30%) è l'ideale; infatti, riesce a pulirli a fondo penetrando nelle fibre dei tessuti, e nel contempo elimina gli acari che tendenzialmente trovano terreno fertile in quelli a trama larga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Guida alle stufe ecologiche

Con il prezzo dell'energia che continua a salire, così come quello del gas, si può pensare di utilizzare delle fonte energetiche alternative, magari più ecocompatibili. Quando dobbiamo decidere come riscaldare la nostra casa, è fondamentale scegliere...
Arredamento

5 idee ecologiche per arredare la casa

Che sia grande, piccina, al primo piano, in un attico, all'interno di un condominio o indipendente, la casa è pur sempre la casa. Per arredare il proprio regno 5 idee ecologiche sono importanti da sfogliare non solo per rendere il proprio ambiente salutare,...
Pulizia della Casa

Pulizie ecologiche: ogni quanto lavare vetri, lenzuola e tappeti

Ogni giorno siamo esposti a centinaia di sostanze chimiche nell'aria, nell'acqua e nei prodotti che usiamo nelle nostre case. Questi ultimi tendono ad essere i peggiori trasgressori e sono alcuni dei più pericolosi, soprattutto se in casa ci sono dei...
Pulizia della Casa

Come assorbire i cattivi odori

Qualsiasi casa oltre ad essere pulita deve profumare di fresco. Ogni volta dobbiamo fare i conti con i cattivi odori che si insidiano un po' dappertutto, sia nelle stanze che all'interno di mobili ed oggetti vari. In commercio esistono tantissimi prodotti...
Ristrutturazione

Come scegliere una vernice ecologica

La vernice è un composto che viene utilizzato per dipingere diversi oggetti e superfici, una su tutte le pareti interne della casa. Le vernici, per quanto possano dare un bell'effetto nella zona in cui vengono applicate, sono sicuramente poco salutari;...
Economia Domestica

Come risparmiare sulle pastiglie per lavastoviglie

Le spese che incidono di più sul bilancio famigliare sono quelle legate alla pulizia della casa e alla pulizia personale. Se le nuove tecnologie ci consentono, da un lato di risparmiare sul costo dell'energia elettrica e dell'acqua, dall'altro ci obbligano...
Pulizia della Casa

Come eliminare i germi in lavatrice

Quotidianamente conviviamo con germi e batteri che vivono sulle superfici con cui veniamo a contatto. Il nostro organismo, ha tutti i meccanismi di cui necessita come difesa e, spesso, basta questo per scongiurare i danni. Alcuni fattori però, possono...
Ristrutturazione

5 caratteristiche della casa ecologica

Al giorno d'oggi diventa sempre più importante occuparsi delle tematiche riguardanti l'ecologia e il rispetto dell'ambiente. A tal riguardo, vanno opportunamente valutate tutte quelle soluzioni abitative che ci consentono un approccio rispettoso verso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.