3 idee per decorare la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Decorare la cucina in modo elegante e con gusto, è importante specie se si tratta di un ambiente con annessa una zona living. Oltre ai mobili, si può intervenire con diverse tecniche di decorazione che riguardano la parte muraria. In questa guida a tale proposito, forniamo 3 idee per decorare la cucina, ecco quali sono.

25

Occorrente

  • Decalcomanie
  • Pennarello indelebile nero
  • Vernici colorate
  • Polvere rossa
  • Pennelli
  • Flatting
35

Se la stanza è piastrellata, l'ideale è creare sulla superficie delle decorazioni appropriate, specie se si tratta di colori uniformi. In questo caso, possiamo acquistare delle decalcomanie da apporre sfalsate su un certo numero di piastrelle e fissarle poi accuratamente con un pennellino imbevuto in vernice finale trasparente. Decoriamo le mattonelle con i colori acrilici oppure utilizziamo i colori specifici per dipingere le piastrelle. Con la matita riproduciamo il disegno che vogliamo realizzare su un foglio e poi lo ricalchiamo sulla carta trasparente. Ritagliamo la sagoma del disegno dalla carta trasparente e lo applichiamo con il nastro adesivo sulla mattonella. Ricalchiamo il disegno con i colori e il gioco è fatto. Volendo possiamo decorare il disegno ulteriormente, aggiungendo di piccoli swarovski, delle paillettes o delle applicazioni in legno colorate e non. In alternativa possiamo dipingere le mattonelle a mano libera, se siamo bravi nel disegno e decorare sempre come più ci piace.

45

Una seconda idea riguarda eventuali pareti attrezzate o muretti divisori, tra l'angolo cottura ed il resto dell'ambiente. In questo caso sulla superficie muraria, invece di utilizzare delle piastrelle, si può decorare con un effetto finta pietra o mattoni. Per fare ciò è sufficiente disegnare con una matita delle forme irregolari somiglianti ad ellissi e trapezi, dopodiché con delle vernici marrone chiaro, avorio, grigio e verde sbiadito, si provvede ad alternare i colori, rifinendo i bordi di ogni singola pietra con un pennarello indelebile nero. Nel caso dei mattoni, la procedura è identica, quindi basta disegnare delle sagome rettangolari, facendogli assumere la classica posa sfalsata, subito dopo si provvede a rifinire i bordi con un pennarello nero, e a colorare i mattoni.

Continua la lettura
55

La terza idea per decorare l'ambiente cucina, è di aggiungere sul soffitto delle travi finte che sono facilmente realizzabili con del legno massello, acquistabile a listelli tondi e rettangolari nei centri per il bricolage, oppure con dei tronchi plastificati di vetroresina, così perfetti da evidenziare anche le venature naturali del legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire muri esterni

Le murature esterne, sono delle particolari opere murarie che vengono realizzate per proteggere gli ambienti interni della nostra abitazione, dagli agenti atmosferici e dall'alternarsi dei climi freddi e caldi.Per questo motivo, queste tipologie di muri...
Esterni

Come costruire un barbecue in mattoni

Chi di voi non ha mai desiderato di avere un bel barbecue in mattoni nel proprio giardino? Da usare soprattutto d'estate in compagnia di amici. Dopotutto le grigliate all'aperto piacciono a molte persone. Per costruire progetti complessi e meglio rivolgersi...
Ristrutturazione

Come abbinare il pavimento al rivestimento della cucina

La cucina è la stanza dove viene preparato, cotto e talvolta consumato il cibo. Una cucina moderna è solitamente composta da piano cucina, piano di cottura, forno e forno a microonde, lavandino, dispensa, mobili con cassetti, frigorifero con freezer,...
Ristrutturazione

Come riparare il pavimento

Forse non tutti sanno che un pavimento vecchio, sciupato o con piastrelle che si muovono, può essere riparato e fatto tornare come nuovo, specie se si tratta di quello pregiato in cotto o ancora meglio in marmo. Gli interventi di riparazione possono...
Ristrutturazione

Come fare un pavimento in marmo

Tutti i pavimenti con piastrelle tendono nel tempo a scheggiarsi o ad opacizzarsi con la conseguenza di dover effettuare degli interventi di manutenzione. Se la superficie è in gres o pietra di solito non presenta grossi problemi, se invece si parla...
Ristrutturazione

Come rinnovare il tuo pavimento in piastrelle in 3 semplici mosse

Stanco del solito pavimento hold-style? Vuoi dare un tocco di classe alla tua ormai vecchia casetta? Bene, non perdere tempo per capire come rinnovare il tuo pavimento in piastrelle in 3 semplici mosse! Puoi iniziare a dire addio alle vecchie mattonelle...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti interne con i mattoni

Le pareti di mattoni venivano realizzare nelle vecchie costruzioni rustiche ed erano lasciate allo stato grezzo per evitare di sostenere ulteriori costi per l'intonacatura. Oggi, invece, i muri interni di mattoni sono diventati una vera e propria tendenza,...
Esterni

Come posare le piastrelle in gomma per esterni

L'installazione di una pavimentazione in gomma per esterni è un modo semplice, funzionale ed ecosostenibile di migliorare la vostra casa. Le mattonelle in gomma, infatti, sono un'opzione di rivestimento del pavimento contemporaneamente resistente e flessibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.