10 regole per mantenere la casa in ordine senza fatica

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La pulizia e l'ordine in casa, si sa, sono davvero importanti. Eppure a volte capita che, per impegni di varia natura, non si riesca a mantenere il giusto grado di ordine. Questo accade soprattutto quando lasciamo che le cose, giorno dopo giorno, si accumulino, fino a diventare fonte di caos. Eppure, esistono 10 preziose regole per mantenere la casa in ordine senza fatica, ed è proprio di questo che ti parlerò in questo articolo!

211

Rassetta la casa ogni mattina

La prima cosa da tenere a mente, se vuoi mantenere la casa in ordine, è che l'accumulo di disordine o sporcizia non è contemplato. Quindi, ogni mattina, dopo esserti svegliata, dedica venti minuti ad operazioni essenziali quali spazzare il pavimento e rifare i letti. Se necessario, considera questi venti minuti quando imposti la sveglia.

311

Organizza bene gli spazi

L'organizzazione delle cose che hai in casa è fondamentale. Meglio avrai scelto la disposizione degli oggetti, meno fatica farai nel riporli al loro posto dopo averli utilizzati. In altre parole, tieni a portata di mano le cose che utilizzi più spesso e riserva i punti meno agevoli dello sgabuzzino o del ripostiglio, per riporre cose che utilizzi meno frequentemente.

Continua la lettura
411

Usa dei contenitori

Quante volte ti è capitato di lasciare sparse per casa cose che proprio non sapevi dove sistemare? Per questo genere di cose può essere davvero utile l'uso di contenitori. Se ne trovano di tutti i tipi e a costi ridotti. Scegline di spaziosi, puoi anche usarli per raccogliere temporaneamente tutte le cose che sono poggiate sulle superfici, mentre le pulisci.

511

Liberati dei soprammobili troppo piccoli

Troppi oggetti piccoli in esposizione sui mobili, per via delle loro quantità e dimensioni, rallenteranno le tue pulizie quando dovrai pulire le superfici su cui li tieni, di conseguenza impiegherai più tempo e fatica. Sbarazzati di tutti i fronzoli, prediligi invece oggetti più grandi che puoi spostare più velocemente.

611

Monta degli scompartimenti negli armadi

Una buona soluzione per riporre le cose in maniera ordinata ed evitare di poggiarle in giro per casa, è quella di prevedere negli armadi degli scompartimenti con una o più mensole. In questo modo avrai più spazio bene organizzato per riporre le cose.

711

Sbarazzati delle cose superflue

Pensaci: quanto tempo spendi per spostare da una zona all'altra della casa cose che, in realtà, non ti servono a granché? Potrebbe trattarsi di regali non graditi, o di oggetti che hai acquistato con l'intenzione di utilizzarli ma che, nella pratica, non hai mai degnato di interesse. È il momento di liberarsene. Per non gettarli via, puoi sempre utilizzare le famose piattaforme di scambi e vendita di usato, come eBay.

811

Stabilisci delle regole

Se non vivi sola in casa, ma hai una famiglia e magari anche dei figli, è il caso di porre regole precise per tutti. I bambini con un'età superiore ai 7 anni possono - e devono! - mantenere la loro stanza in ordine e non devi consentirgli di lasciare le loro cose in giro per casa. Imponiti, è importante che fin da piccoli abbiano chiaro il valore del tuo tempo.

911

Metti a bagno i piatti sporchi

Se non hai voglia di lavare i piatti subito dopo aver pranzato o cenato, magari perché preferisci riposare un po', riempi una delle vaschette del lavandino con acqua e detersivo ed immergi piatti e stoviglie. Così facendo, preverrai ogni forma di incrostazione sui piatti da lavare, così come i cattivi odori e, quando procederai al lavaggio, sarà molto più rapido perché saranno già sgrassati.

1011

Pianifica una giornata per riorganizzare gli spazi

Per mantenere in ordine la casa senza fatica, come ti ho accennato, è importante la gestione degli spazi e delle cose. Pianifica una giornata in cui ti occuperai, una volta per tutte, di sistemare in maniera logica le tue cose. Durante questa giornata dovrai assicurarti di liberare tutto lo spazio occupato dalle cose che utilizzi di meno. Raggruppale tutte insieme e scegli quali tenere e quali eliminare. Gli oggetti che, tra questi, deciderai di tenere, andranno in ogni caso sistemati in una cantina o riposti negli spazi più difficili da raggiungere. Così facendo avrai liberato spazio utile per altre cose.

1111

Non accumulare il bucato

I vestiti ed il bucato in generale, sono gli elementi che più creano caos, quando lasciati sparsi per casa. Se hai l'abitudine di utilizzare un indumento due volte prima di lavarlo, non poggiarlo su sedie o poltrone. Prevedi invece uno spazio nell'armadio - va bene anche una singola gruccia - dove potrai sistemare i panni senza averli in vista.
Quando ritiri il bucato che hai steso ad asciugare, non accumularlo sulla sedia o su una superficie in attesa di stirarlo. Comincia piegando e separando la biancheria intima, riuniscila e mettila direttamente al suo posto, nei cassetti. Poi piega alla meglio il resto e riponilo in un armadio, magari su una delle mensole, in attesa di stirarlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come non stirare il bucato

I lavori domestici sono una realtà quotidiana. Non si può far a meno di pulire, lavare, cucina e stirare perché queste attività rientrano nella vita di tutti i giorni. È vero, però, che ci sono moltissime persone che fanno le faccende in modo sbagliato,...
Pulizia della Casa

5 cose da non fare quando si lava il bucato

Vivere da soli è sempre un passo importante sia per gli uomini che per le donne. Amministrare una casa, lavare, stirare, cucinare e fare il bucato, sono solo alcune delle molteplici mansioni che spettano a chiunque scelga di vivere da solo. Se per esempio...
Ristrutturazione

Come creare la zona bucato in casa

Avete una casa piccola e non sapete dove posizionare tutto l'occorrente per poter fare facilmente il vostro bucato? Volete che la zona bucato sia funzionale e discreta, ma allo stesso tempo che occupi poco spazio? Ecco a voi qualche idea e suggerimento...
Economia Domestica

10 idee per mettere in ordine le scarpe

Una delle passioni più grandi delle donne è senza dubbio rappresentata dalle scarpe. Tanto che la maggior parte delle signore ne arriva a possedere un numero davvero alto. Ma anche alle passioni, si sa, va messo un ordine. Per evitare che le scarpe...
Economia Domestica

Errori da evitare quando stiri un capo in viscosa

Se tra i tuoi capi di abbigliamento ne hai qualcuno che è stato realizzato in viscosa, devi sapere che dopo averlo accuratamente lavato, è necessario adottare anche alcune precauzioni in fase di stiratura, per evitare che il calore eccessivo possa...
Pulizia della Casa

10 cose che puoi anche non stirare

Fra le faccende domestiche meno apprezzate da tutti, uomini e donne, in tutto il mondo, rientra sicuramente un'incombenza per noi italiani irrinunciabile: stirare. Eppure in molti paesi, dal Messico alla Germania, è prassi comune non ricorrere al ferro...
Pulizia della Casa

Come utilizzare il bicarbonato nelle faccende domestiche

Uno dei principali utilizzi del bicarbonato di sodio è quello di favorire il processo digestivo, diluito con un po' di limone. Tuttavia, gli usi di questo composto sono svariati, grazie all'alto potere disinfettante e schiarente che presenta. Infatti,...
Economia Domestica

Come riciclare gli avanzi di sapone

Il momento in cui il sapone in tavoletta, sia esso da bucato o per l'igiene personale, è quasi del tutto consumato, l'ultimo piccolo pezzo sarà difficile da utilizzare e molto brutto da vedere nel portasapone. Tuttavia, non necessariamente bisogna buttarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.