10 prodotti naturali per la pulizia del piano cottura

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il piano cottura è la parte della cucina più importante. Utilizziamo ogni giorno questo elettrodomestico per cucinare i nostri piatti. L'inteso uso che ne facciamo fa sì che si sporchi abbastanza velocemente. Per questo motivo conviene dedicarci alla sua pulizia ogni volta che cuciniamo. È davvero sconveniente preparare la cena su un piano cottura sporco di caffè dalla mattina. Per fare ciò possiamo usare i tradizionali detersivi, che spesso però sono prodotti chimici. In alternativa, esistono alcuni prodotti naturali per la pulizia del piano cottura. Vediamo quindi 10 prodotti naturali per la pulizia del piano cottura.

211

Acqua e bicarbonato

Il modo più tradizionale per la pulizia del piano cottura in modo naturale è certamente la miscela di acqua e bicarbonato. Questo infatti ha un alto potere abrasivo e riesce a tirare via anche lo sporco più tenace. Basta creare un composto cremoso e strofinare sul piano cottura.

311

Aceto di vino

L'aceto di vino è molto utile per la pulizia di superfici come il piano cottura. Ha la dote di essere un ottimo smacchiatore, ma nello stesso tempo deterge e igienizza. Inoltre lucida splendidamente le superfici in acciaio, rendendole brillanti e prive di calcare.

Continua la lettura
411

Olio di tea tree

L'olio di tea tree è famoso per essere un antibatterico. Solitamente si utilizza per il corpo, oppure per profumare l'ambiente grazie al suo caratteristico aroma. Possiamo però versare qualche goccia di questo olio profumato nell'acqua e avremo un'ottimo detersivo naturale per il piano cottura.

511

Acqua e sale

Mescolare acqua e sale grosso è un'ottima alternativa al bicarbonato, se vogliamo dei prodotti naturali per la pulizia del piano cottura. Il sale grosso riesce a scrostare le macchie più ostinate. Con l'acqua poi, sciacquiamo il piano cottura attentamente.

611

Sale e limone

Il limone si trova in tantissimi detersivi tradizionali. Ciò avviene perché l'acido citrico è un potente antibatterico. Invece di acquistare il detersivo, possiamo ricrearlo noi. Per un risultato ottimale, mixiamo sale e limone. Avremo così un altro modo per la pulizia naturale del piano cottura.

711

Sapone ecologico

Esistono comunque in commercio moltissimi saponi ecologici nei negozi specializzati in prodotti naturali e rispettosi verso l'ambiente. Basta trovare un punto vendita vicino a noi, e troveremo tantissimi prodotti per la pulizia naturale del piano cottura.

811

Bicarbonato e fecola di patate

Se abbiamo bisogno di togliere delle macchie di unto, tentiamo con la fecola di patate mischiata al bicarbonato. In una ciotola mettiamo le due polveri in parti uguali, insieme a un po' d'acqua. Passiamo sul piano cottura per togliere l'unto in modo definitivo.

911

Bicarbonato e amido di mais

Come la fecola di patate, l'amido di mais è perfetto per togliere il grasso dal piano cottura. Rispettiamo sempre dosi uguali per le due polveri, e usiamo l'acqua per creare una sorta di crema. Basta strofinare un po' il piano cottura e tornerà come nuovo.

1011

Aceto di mele

L'aceto di mele è un'altra variante dei prodotti naturali per la pulizia del piano cottura. Ha lo stesso potere dell'aceto di vino, ovvero riesce a sgrassare in modo efficace il piano cottura e tutte le superfici in acciaio. Risciacquiamolo poi se non amiamo l'odore dell'aceto.

1111

Acqua ossigenata

Se poi avessimo un piano cottura decisamente sporco di grasso e unto, versiamo un po' di acqua ossigenata sul piano. Lasciamo agire per circa mezzora. L'acqua ossigenata agirà sullo sporco e lo staccherà dal piano cottura. Ricordiamoci di risciacquare abbondantemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come utilizzare il bicarbonato nelle faccende domestiche

Uno dei principali utilizzi del bicarbonato di sodio è quello di favorire il processo digestivo, diluito con un po' di limone. Tuttavia, gli usi di questo composto sono svariati, grazie all'alto potere disinfettante e schiarente che presenta. Infatti,...
Pulizia della Casa

Come disinfettare un mobile

Avete acquistato un vecchio mobile al mercatino dell'usato oppure ne avete trovato uno nella vostra soffitta, ma questo oggetto è sporco e impolverato? Nessun problema, in quanto sarà possibile restituirgli lo splendore che possedeva tempo fa, mediante...
Pulizia della Casa

Metodi per sterilizzare le spugne da cucina

Uno degli oggetti che può davvero sorprendere per la grande quantità di batteri accumulata al suo interno, è la spugnetta da cucina. Le spugne da cucina, stando sempre a contatto con acqua e residui di cibo, possono diventare un vero e proprio covo...
Pulizia della Casa

Come trattare in casa le macchie difficili senza detersivi

Le casalinghe sanno quanto tempo e quanto costa economicamente cercare di mantenere e continuare ad indossare a lungo un capo appena acquistato. A volte però non sempre i detersivi acquistati e tanto rinomati riescono a togliere bene le macchie e a volte...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Pulizia della Casa

Come pulire il materasso

Sul letto trascorriamo circa un terzo della nostra giornata. Per questa ragione è indispensabile pulire e disinfettare accuratamente e con una buona frequenza il nostro materasso, garantendo cosi il massimo dell'igiene e il comfort desiderato. Tuttavia,...
Pulizia della Casa

Come pulire le giunzioni delle piastrelle del bagno

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di notare che le giunzioni tra le piastrelle, comunemente dette fughe, fossero sporche.Magari c'era della muffa, oppure del comune sporco accumulato che, pulendo superficialmente le piastrelle senza concentrarsi...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di unto dal parquet

Il parquet, che sia questo rifinito lucido, o opaco, è soggetto a macchiarsi e sporcarsi. Quando si cammina scalzi o quando colano sul parquet gocce di cibo o di olio questo pavimento tende a trattenere le macchie che diventano quindi difficili da eliminare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.