10 modi per eliminare il calcare

tramite: O2O

Introduzione

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare per un po' di tempo. Di seguito vi elencheremo 10 modi per facilitarvi questa operazione.

110

Limone

Il succo di limone grazie alla sua acidità, è perfetto per eliminare il calcare dalle superfici in acciaio. Tagliate un limone a metà e strofinatelo su tutte le superfici in acciaio dove è presente un'incrostazione di calcare. In pochissimo tempo, il calcare si scioglierà ed andrà via facilmente.

210

Aceto

L'aceto si comporta proprio come il succo di limone. Grazie alla sua acidità, l'aceto se viene strofinato su tutte le superfici incrostate con il calcare, riesce a farvi rimuovere in pochissimi minuti le incrostazioni e a far tornare le superfici lucenti.

Continua la lettura
310

Bicarbonato

Se volete eliminare il calcare da qualsiasi superficie, potete creare una pastella a base di acqua e bicarbonato. Immergete una pezza in questa pastella e strofinate la superficie incrostata di calcare energicamente per rimuovere le incrostazioni.

410

Panno in microfibra

I panni in microfibra sono ormai molto utilizzati sia nelle cucine che per la pulizia dei bagni. Questi panni grazie alla loro consistenza leggermente ruvida, riescono ad eliminare molto facilmente le superfici incrostate di calcare in poco tempo.

510

Spazzolino

Il semplice spazzolino da denti, può essere perfetto per eliminare subito e in breve tempo tutte le incrostazioni di calcare presenti su lavandini, rubinetti o mattonelle. Prendete uno spazzolino, immergetelo in acqua calda e subito dopo strofinate la superficie incrostata.

610

Acqua bollente

Anche la semplice acqua bollente, può essere utile per eliminare le incrostazioni di calcare presenti sulle superfici in acciaio. Immergete una pezza all'interno di una bacinella piena di acqua bollente e strofinate energicamente le incrostazioni di calcare per rimuoverle.

710

Spray specifico

Ovviamente per rimuovere le incrostazioni di calcare da ogni superficie, non possono mai mancare gli spray chimici specifici. Spruzzate qualche goccia di spray anticalcare sulla superficie desiderata e strofinate energicamente per rimuovere qualsiasi incrostazione calcarea.

810

Detersivo per piatti

Potete anche eliminare il calcare presente sulle superfici del lavabo, utilizzando il detersivo per i piatti comune. Basterà mettere qualche goccia del detersivo per i piatti sopra la superficie incrostata e lasciarla agire per almeno 20 minuti.

910

Acido citrico

Grazie alla sua acidità, anche l'acido citrico è perfetto per eliminare le incrostazioni calcaree da qualsiasi superficie. Fate molta attenzione ad utilizzare questo prodotto, soprattutto sulle superfici molto delicate e utilizzatene poche quantità.

1010

Spugna per piatti

Grazie alla sua ruvidità soprattutto da un lato, la spugnetta per i piatti si è dimostrata utile per eliminare tutte le incrostazioni calcaree presenti soprattutto all'interno dei lavabi o all'interno del wc. Ovviamente dovrete utilizzarla con qualche prodotto aggiuntivo per facilitarvi l'operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare in bagno

Il bagno è sicuramente uno degli ambienti della casa che risente maggiormente del calcare. Questo è causato dall'utilizzo dell'acqua corrente che porta con ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dalla vasca da bagno

Il calcare è l'incubo peggiore di ogni casalinga o di chi in casa si occupa di pulizie. Il motivo è facilmente intuibile, dato che ...
Pulizia della Casa

Calcare in bagno: trucchi per prevenirlo

Il bagno, è un luogo in cui si deve star bene, ci si deve rilassare facendo una doccia e deve dunque essere sempre ben pulito ...
Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale ...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con prodotti naturali

L'eccessiva presenza di calcare nell'acqua, chiamato anche Carbonato di Calcio (CaCo3), spesso e volentieri lascia antiestetiche incrostazioni, dai rubinetti ai box doccia, dalla ...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal lavello

Il calcare è il nemico numero uno di noi casalinghe: accade spesso, infatti, che residui di calcare si depositino sulle superfici dove è presente umidità ...
Pulizia della Casa

Come togliere i segni di calcare intorno ai rubinetti

Il calcare minaccia ogni superficie a contatto con l'acqua, dai rubinetti agli elettrodomestici. Se nel caso dei primi è visibile esternamente, nella lavatrice o ...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare

Il calcare è una pietra sedimentaria che si sviluppa rapidamente in ambienti in cui l'acqua contiene alti livelli di alcalino o carbonato di calcio ...
Pulizia della Casa

Come togliere le tracce di calcare

I numerosi utensili usati in cucina, metallici e non, e anche altri oggetti come vasi, sottovasi ecc., stando a contatto con l'acqua per un ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di acqua dal box doccia

Le macchie d'acqua possono rovinare diversi materiali perché talvolta contengono minerali in eccesso che rimangono anche dopo il lavaggio. Questi minerali possono lasciare incrostazioni ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.