10 consigli per sbiancare le fughe delle piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Chiunque abbia in casa un pavimento in piastrelle, sa bene che le fughe si sporcano molto facilmente. Queste linee che separano le piastrelle le une dalle altre, essendo delle rientranze, tendono infatti ad accumulare sporcizia e altri residui. Per questo motivo non sempre è sufficiente lavare il pavimento per detergere del tutto le fughe. Periodicamente occorre dedicarsi a una loro accurata pulizia al fine di rimuovere ogni incrostazione e creare un effetto omogeneo con il resto del pavimento. Pertanto, ecco 10 utili consigli per sbiancare le fughe in maniera efficace.

211

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato possiede proprietà sgrassanti ed è utilizzato per sbiancare diverse superfici. È pertanto molto indicato per la pulizia delle fughe. Diluitene un bicchiere all'interno di un secchio riempito di acqua calda. In seguito impregnate una spugna nella soluzione e passatela sulle fughe da detergere. Lasciate agire il composto per una quindicina di minuti e poi, sempre servendovi della spugna, cominciate a strofinare per bene.

311

Acqua ossigenata

Analogamente al bicarbonato, anche l'acqua ossigenata possiede notevoli proprietà sbiancanti. Basterà versarne un po' sulle fughe e, per mezzo di un panno, strofinare fino a rimuovere tutto lo sporco. Terminata questa operazione, sciacquate il pavimento e noterete subito il risultato. Però, poiché l'acqua ossigenata è un prodotto più aggressivo rispetto al semplice bicarbonato, ricordatevi di indossare un paio di guanti mentre la utilizzate.

Continua la lettura
411

Sale, aceto e limone

La combinazione di questi tre elementi darà origine a un detergente molto efficace per la pulizia delle giunzioni fra le piastrelle. Cospargete sulle fughe da pulire una soluzione composta da due parti di aceto, una di limone e un cucchiaino di sale. Lasciate agire per qualche ora e risciacquate.

511

Spazzolino da denti

Lo spazzolino si rivela la soluzione ideale se avete a che fare con dello sporco ostinato che non riuscite a rimuovere. Utilizzatelo assieme ai prodotti precedentemente indicati al posto di spugne e panni. Strofinatelo energicamente sulle fughe e l'azione delle sue setole faciliterà la rimozione di eventuali incrostazioni.

611

Percarbonato di sodio

Si tratta di un detergente molto efficace anche per rimuovere le macchie più ostinate dai capi. Potrete tranquillamente acquistarlo presso un qualsiasi rivenditore specializzato nella pulizia della casa. Diluitene un po' in abbondate acqua, passate la soluzione sul pavimento e lasciate agire per una notte. Il giorno seguente strofinate le fughe con una spugnetta e risciacquate il tutto.

711

Fecola d patate

Unendo circa due cucchiai di fecola di patate a un bicchiere di acqua ossigenata e miscelandoli per bene, otterrete un composto particolarmente efficace per la pulizia dei pavimenti. Versate il miscuglio sulle fughe e, dopo qualche ora, sciacquate via il tutto adoperando acqua e aceto.

811

Candeggina

Trattandosi di uno dei detergenti più famosi ed efficaci, si rivela utile anche per il nostro scopo. Create una soluzione formata da un bicchiere di candeggina e due di acqua. Inseritela all'interno di uno spruzzino e cospargetela sul pavimento. Dopo una decina di minuti pulite e risciacquate accuratamente servendovi di uno strofinaccio.

911

Vaporetto

Si tratta della soluzione ideale se lo sporco risulta essere veramente ostinato e gli altri metodi non hanno prodotto risultati soddisfacenti. Il vapore caldo possiede infatti la capacità non solo di ammorbidire le incrostazioni consentendo di rimuoverle più facilmente, ma anche di igienizzare accuratamente le superfici.

1011

Detergenti specifici

Anche in questo caso, l'uso di un detergente specifico è indicato per lo sporco più difficile. Si tratta di prodotti mirati acquistabili presso numerosi rivenditori specializzati. Per adoperarli correttamente, seguite le istruzioni riportate sulla confezione. Ricordatevi in ogni caso di indossare un paio di guanti mentre li applicate sulle giunture del vostro pavimento.

1111

Rinnovatore di giunzioni

Un rinnovatore di giunzioni rappresenta veramente l'ultima spiaggia per la pulizia delle fughe del vostro pavimento. Si tratta di una pasta da applicare sulle fughe fino a coprirle integralmente. L'uso di questo prodotto è consigliato quando non è possibile rimuovere in alcun modo lo sporco. Utilizzatelo pertanto con cautela e solo se realmente necessario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle nella doccia

Qualunque sia il tipo di piastrelle è inevitabile che a lungo andare si vada a depositare della polvere all'interno delle fughe che non va viene semplicemente passando lo strofinaccio quando si puliscono le piastrelle. Le più difficili da pulire però...
Ristrutturazione

Come rinnovare le fughe nelle piastrelle e pavimenti

Sia sui pavimenti che sulle pareti, in tinta unita o fantasia, le piastrelle creano una bella decorazione, di cui una delle caratteristiche principali, è costituita dalla durata, dato che è difficile logorarle. Alle volte, però, può accadere di dover...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa tra le piastrelle

La formazione di muffa nelle fughe delle piastrelle è un inconveniente tipico della stanza da bagno e ancora di più del box doccia, dove il livello di umidità è altissimo. È un problema molto comune e molto fastidioso perché rovina l'estetica di...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle

Occuparsi della casa è un lavoro quotidiano che richiede molto impegno e fatica. Tra i lavori più faticosi quello di pulire le piastrelle. Questo diventa ancora più pesante se troviamo delle fughe. Si tratta di impurità che si accumulano quando si...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle con il bicarbonato

Mantenere l'ambiente domestico salubre e in ordine è un'attività da svolgere quotidianamente. Le persone casalinghe lo sanno bene: una casa limpida è una casa più vivibile. Naturalmente non si tratta solo di una questione estetica. È prima di tutto...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia, le piastrelle e le fughe

La pulizia accurata della casa è un must se volete apparire accoglienti quando arrivano ospiti, La zona più difficile da pulire e più a rischio di germi e batteri è certamente il bagno. Essendo frequentato da tutti i membri della famiglia e dai visitatori,...
Ristrutturazione

Come scegliere il colore delle fughe

Capita di tanto in tanto di dover rifare la pavimentazione della propria abitazione, e scegliere quindi la tipologia che più ci aggrada e soddisfa. Insieme alle mattonelle che andranno posate andra' scelto anche il colore delle fughe, in modo che si...
Pulizia della Casa

Come pulire le giunzioni delle piastrelle del bagno

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di notare che le giunzioni tra le piastrelle, comunemente dette fughe, fossero sporche.Magari c'era della muffa, oppure del comune sporco accumulato che, pulendo superficialmente le piastrelle senza concentrarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.