10 consigli per creare un ambiente zen in bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il bagno è l'ambiente della nostra casa in cui ci prepariamo per uscire oppure ci rilassiamo alla sera dopo una giornata intensa di studio e/o lavoro. Il bagno non si deve trascurare, ma va curato ed arredato come qualsiasi altro ambiente. Un'idea per rilassarsi e ritrovare il proprio equilibrio è quella di creare un ambiente zen in bagno. Ecco 10 consigli utili per creare un angolo di pace in casa nostra.

211

Eliminare oggetti superflui

Questa regola è uno dei punti fondamentali della filosofia zen. Il primo passo per creare un ambiente zen in bagno, quindi, è quello di eliminare tutte le cose superflue. Con il passare del tempo molti oggetti si comprano e si accumulano sulle mensole del bagno. Questi oggetti non vanno gettati, gli cambieremo destinazione o anche funzione grazie all'arte del riciclo.

311

Inserire alcuni elementi naturali

Il contatto ed il rispetto per la natura che ci circonda è un altro pilastro del pensiero zen. Per creare un ambiente zen allora avremo bisogno di bonsai, bambù. Possiamo anche creare una composizione con fiori e arbusti tipici del luogo e di stagione seguendo l'arte giapponese dell'ikebana.

Continua la lettura
411

Arredare con oggetti tipici della cultura giapponese

Per creare un ambiente zen in bagno bisogna evidenziare il più possibile il richiamo al Giappone e alla sua cultura. Arrediamo l'ambiente del bagno con oggetti a tema orientale. Ricordiamoci però di non esagerare, l'essenzialità deve sempre prevalere.

511

Installare una vasca quadrata e profonda

In questo caso intervenire nel bagno per creare un ambiente zen diventa un po' più complicato. Infatti dovremo sostituire la doccia o la vasca da bagno esistente. Al loro posto va installata una vasca di forma quadrata e abbastanza profonda. Ovviamente la possibilità di realizzare una vasca profonda dipende dalla tipologia della nostra abitazione. In un appartamento difficilmente potremo creare una vasca del genere. In realtà dovrebbe essere così profonda da consentirci di immergere tutto il corpo. I caso possiamo anche rialzarla ed accedervi tramite dei gradini.

611

Dipingere le pareti di bianco

Ricollegandoci al concetto di essenzialità, la cultura zen non ammette fantasie e colori. Le pareti si devono dipingere di bianco. In alternativa vanno demolite per lasciare il posto ad ampie vetrate. Anche questo intervento deve fare i conti con il contesto in cui si trova la nostra casa. La prima soluzione è la meno impegnativa.

711

Rivestire le superfici in pietra naturale

Per creare un ambiente zen nel nostro bagno dobbiamo dire addio alle tradizionali piastrelle. Sostituiamole con la pietra naturale, ma cerchiamo di disporla in modo irregolare. In questo modo agiremo in sintonia con i dettami della filosofia zen ed il risultato sarà migliore.

811

Installare un impianto d'illuminazione a LED integrato nel soffitto

Le luci tradizionali non sono adatte per un ambiente zen. Niente deve scendere dal soffitto, quindi dovremo pensare ad un impianto a LED integrato al soffitto. Se l'altezza del bagno non lo consente, integriamo le luci a LED allo specchio fissato ad una delle pareti del bagno.

911

Evitare la regolarità

La regolarità in un angolo zen non deve esistere. Non bisogna però disporre le cose con disordine e senza un criterio. Il criterio deve esserci ma deve seguire un andamento naturale. L'ambiente zen del bagno deve apparire naturale, come se la mano umana non fosse intervenuta affatto.

1011

Posizionare uno schermo Shoji all'ingresso del bagno

Lo schermo Shoji in Giappone è una vera e propria porta d'accesso scorrevole di alcuni ambienti della casa. Ai fini della creazione di un ambiente zen si consiglia di posizionarlo all'ingresso del bagno. Si tratta di un telaio di legno che incornicia un telo di carta di riso o fibre vegetali.

1111

Ampliare al massimo la finestra

Durante i momenti di relax, trascorsi nell'angolo zen della nostra casa, è importante mantenere il contatto con la natura. Oltre agli elementi naturali presenti all'interno dell'ambiente zen, manteniamo un contatto visivo con la natura che circonda la nostra casa. Per questo motivo è importante avere delle finestre ampie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare lo studio in stile industrial

Lo stile indutrial chic si sta diffondendo sempre di più, con le sue caratteristiche finiture rustiche come il mattone a vista e il legno grezzo. A questo si abbina un arredamento in acciaio e altri metalli, con un oggettistica che ricorda sempre più...
Arredamento

5 consigli per rendere la tua casa zen

Il buddismo zen è una delle molteplici correnti interne a questa filosofia. Il buddismo zen nacque in Cina, trovò poi terreno fertile in Giappone dove divenne una delle filosofie con più proseliti. In occidente in buddismo zen è arrivato con il diciannovesimo...
Arredamento

Come arredare il soggiorno in stile giapponese

Lo stile giapponese si contraddistingue per l'utilizzo di materiali naturali come il legno di ciliegio o di bambù. Si cerca di scegliere colori, forme e materiali dell'arredamento seguendo gli elementi della linea delle energie come acqua, legno, fuoco,...
Arredamento

Come arredare un salone in stile zen

Se di tanto in tanto siamo presi dalla voglia di cambiamento nella nostra casa, non reprimiamo questo desiderio: esistono molti modi per ravvivare gli ambienti, modificando per esempio la disposizione dei mobili, oppure cambiando lo stile di una delle...
Arredamento

Come arredare in stile Japan

Riuscire ad arredare la propria abitazione nello stile Japan potrebbe sembrare abbastanza facile, vista la quasi totale assenza dei beni mobili e dei suppellettili che richiede. In realtà, lo stile Japan presenta alcune difficoltà, perché i giapponesi...
Arredamento

Come scegliere l'arredo per giardino

Per chi possiede una villetta o una bifamiliare con un p0' di verde attorno può arredare gli spazi esterni in modo da ricreare una zona relax immersa nel proprio giardino. Le soluzioni sono molteplici e i brand del settore propongono idee anche eco-sostenibili,...
Esterni

Come arredare il giardino in stile greco

Se state cercando qualche consiglio di interior design per arredare il vostro giardino, state leggendo l'articolo giusto. Per dare alla vostra casa un tocco di stile mediterraneo, in linea col design ellenico e per fare in modo che il vostro giardino...
Arredamento

Come arredare un loft in stile minimal

Hai un bellissimo loft e vuoi arredarlo in modo da farne esaltare la struttura, la luce e le forma? Tra i tanti stili per gli arredi quello piú adatto a questa soluzione è lo stile minimal. Dalle linee pulite, equilibrate e semplici richiede impegno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.